Il concorso

cropped-logo1.jpg

Logo di Vincenzo Locapo

SCARICA IL BANDO 2018

Il concorso internazionale La brevità come strategia di scrittura. La creatività in 140 caratteri: Twitter è promosso dal Liceo Scientifico e Linguistico Statale “Federico II di Svevia” di Altamura (Bari). E’ rivolto a tutte le studentesse e gli studenti delle scuole superiori d’Italia ed’Europa.

La prima edizione, rivolta agli studenti delle scuole superiori della Puglia, si è svolta nel 2013. A partire dal 2015 il concorso è diventato nazionale e dal 2016-2017 il concorso è diventato internazionale.

pubblicoCon il concorso il Liceo, sotto la guida del dirigente scolastico Giovanna Cancellara, intende proseguire un percorso innovativo di integrazione dei linguaggi didattici. Gli studenti possono presentare micro-racconti, micro-poesie o aforismi di soli 140 caratteri attraverso il social network Twitter, il che richiede notevoli qualità di sintesi. Ciascuno può partecipare con un solo elaborato inviandolo su Twitter all’account @in_breve , secondo le modalità illustrate nel bando di concorso.

Il concorso è un modo per far interagire i ragazzi con i social network anche a scopo didattico. La sfida è scrivere bene in modo estremamente sintetico (140 caratteri in tutto), coniugando sintesi e accuratezza nell’uso delle parole alla propria fantasia o ispirazione del momento. Nella storia della letteratura la “brevitas” ha un posto importante: dai retori latini (tra cui Quintiliano) agli epigrammi di Marziale, dalle favole di Fedro alla concisione di Tacito fino al “Novellino” (uno dei primi testi della letteratura italiana, anonimo), dagli eleganti aforismi di Oscar Wilde all’acutezza di Ennio Flaiano.

Twitter non è il fine ma lo strumento adottato per tale progetto. Oggi la tecnologia ha cambiato i modi di trasmettere il sapere e di comunicare ma ciò non fa venire meno la creatività. La sfida che il Liceo lancia con questo concorso è proprio quella di mettere alla prova i ragazzi, facendoli misurare a fini didattici con un social network.

Il concorso è stato ideato dalla docente Sabina Piscopo. L’organizzazione si avvale di uno staff composto, oltre che dalla professoressa Piscopo, anche dalle docenti Arcangela Capobianco, Margherita SuscaLidia Oliviero e Alessandra Montemurro.

La premiazione del concorso si tiene ogni anno nel mese di aprile e si inserisce nell’ambito delle attività previste per la Settimana Internazionale dei Giovani, appuntamento annuale organizzato dal Liceo “Federico II di Svevia” nonché occasione nella quale Altamura diventa punto di riferimento per diverse scuole europee.

Annunci